Cancello automatico: i rischi per mani e piedi

Durante l’installazione del cancello elettrico l’analisi dei rischi è sempre fondamentale poiché le sole fotocellule non bastano a garantire che l’impianto rispetti i requisiti minimi di sicurezza previsti dalla normativa europea EN 12453.

Tra i rischi per mani e piedi quando viene utilizzato un cancello automatico troviamo tre possibilità:

  • cesoiamento,
  • convogliamento e
  • taglio in presenza di un bordo appuntito,

che possono verificarsi quando una persona viene in contatto con le parti mobili del cancello automatico in apertura o chiusura e a cui si aggiungono i più tradizionali rischi di impatto e schiacciamento.

Per ridurre i rischi vengono, perciò, utilizzati meccanismi che permettono la limitazione della forza delle ante così da ridurre sia quella d’impatto sia quella di schiacciamento a cui si può aggiungere l’utilizzo di un bordo sensibile – o costa – che offre una protezione supplementare poiché ha il compito di bloccare il cancello nel caso in cui venga a contatto con un ostacolo.

Per manutenzione di un canello elettrico condominiale contatta Aback Cancelli