I temporali possono provocare danni al cancello automatico?

L’estate si caratterizza spesso per temporali e violenti nubifragi che potrebbero danneggiare il cancello automatico soprattutto per quanto riguarda la centralina elettronica, che corre anche il rischio, fortunatamente piuttosto ridotto, di essere bruciata da un fulmine.

I suoi circuiti infatti, lavorano a bassa tensione e sono particolarmente vulnerabili alle scariche elettriche, ma i lampi possono provocare anche altri problemi al cancello automatico che vanno da quelli lievi come la bruciatura di un semplice fusibile a quella di componenti più complessi come il trasformatore.

Se contro la scarica diretta di un fulmine contro il cancello elettrico non esistono di fatto precauzioni, strumenti come gli scaricatori di sovratensione potrebbero aiutare a proteggere i dispositivi elettrici da quelle indirette – ma anche da eventuali picchi di corrente sulla linea non dovuti a un temporale – che rappresentano una delle principali cause di danno alle componenti elettroniche non solo dei cancelli automatici, ma anche all’interno dell’abitazione.

Temporali e danni al cancello automatico