Una manutenzione periodica è obbligatoria per legge?

Esiste una direttiva europea per installazione e manutenzione di porte e cancelli automatici che ne regolamenta tempi e modalità (c.d. Direttiva Macchine). Secondo tale normativa il proprietario di un immobile ha l’obbligo di stipulare un contratto di manutenzione con un’azienda abilitata. Aback canceli consiglia una manutenzione periodica ogni 6 mesi, il tipo di intervento varia a seconda degli impianti installati (per un lavoro attento e curato occorre almeno 1 ora di tempo). E’ comunque fondamentale effettuare sia la lubrificazione dei dispositivi meccanici, sia la verifica del corretto funzionamento di tutti gli apparati di apertura e chiusura, con appositi test.

Vuoi scoprire tutte le domande clicca qua >>>