Quali parti compongono un cancello automatico?

Parte III – Le fotocellule

Sebbene le fotocellule non siano obbligatorie, la loro installazione resta subordinata alla protezione dai rischi dell’area di apertura del cancello automatico. Ogni coppia è dotata di un trasmettitore e di un ricevitore dotato di appositi sensori tra i quali passa un fascio luminoso che serve al cancello per avere il ‘via libera’ a chiudersi.

Se qualcosa interrompe il fascio passandoci in mezzo (una macchina, un animale o una persona) allora l’anta si ferma poiché viene rilevata la presenza di un ostacolo. Normalmente le fotocellule sono autocentranti, ovvero anche quando non sono hanno l’allineamento perfetto possono raggiungerlo da sole senza interventi, ma l’intervento professionale è fondamentale per prevenire problemi futuri.

Specializzata nell’ installazione di cancelli elettrici, Aback Cancelli è operativa nei comuni della zone di Cinisello Balsamo e Monza e può intervenire anche in caso di guasto delle fotocellule, danneggiate da una scarica elettrica a causa di un temporale o per un problema del sistema di alimentazione.

Cancello elettrico dotato di fotocellule