Quali parti compongono un cancello automatico?

Parte I – Il motore elettrico

Il motore rappresenta il cuore del cancello automatico e deve sempre essere adatto al peso delle ante che andrà a muovere. Alimentato a bassa tensione contiene una centrale di comando integrata che permette al sistema di conoscere in qualsiasi momento la posizione del cancello così da rilevare, ad esempio, gli ostacoli.

Chiamato anche motoriduttore, il motore rappresenta il principale automatismo per il cancello e garantisce il funzionamento intensivo persino per i serramenti che superano i 1.000 kg di peso. Fondamentale per questo componente è che sia testato secondo i parametri imposti dalle Normative Europee e venga installato solo da personale qualificato come quello di Aback Cancelli, azienda di Cinisello Balsamo da anni attiva nell’hinterland milanese e nella vicina provincia di Monza.

Motore elettrico per cancelli